Tabella verbi irregolari inglese

I verbi regolari in inglese

 

L’inglese presenta degli indubbi vantaggi rispetto a molte altre lingue, in quanto consente di costruire le sue forme verbali con una relativa facilità.

Al fine di esprimere il simple past, ovvero il passato remoto (forma usata spesso in inglese per indicare un’azione svolta nel passato), è sufficiente aggiungere la desinenza “ed” ai verbi regolari.

Stesso discorso per quanto riguarda la costruzione del participio passato.

Un esempio è dato dal verbo “to play” (giocare, suonare), che diventa “played” al passato remoto ed al participio passato (I played, I have played..etc), e questo per tutte le persone, sia quelle del singolare che quelle del plurale.

 

La peculiarità dei verbi irregolari

 

Fin qui tutto sembra semplice.

Purtroppo questo fantastico idioma è caratterizzato da delle particolarità che lo rendono complicato, ed una di queste è rappresentata dai verbi irregolari.

La loro peculiarità consiste nel fatto che la citata regola del verbo + ed non si applica alla costruzione del simple past e del participio passato.

Questo significa che ogni verbo irregolare presenta una sua propria struttura che, ahimè, va appresa a memoria se non si vogliono commettere dei gravi errori grammaticali.

Per chiarire questo punto con un esempio, si prenda il verbo irregolare “to go” (andare): sarebbe un errore pensare che il passato diventi “goed”, che infatti non esiste.

Il simple past è infatti “went”, mentre il participio è “gone”.

 

I verbi irregolari più usati nella lingua inglese

 

Imparare i principali verbi irregolari inglesi è una necessità per chi intende parlare correttamente la lingua di sua maestà.

Questo significa effettuare uno sforzo mnemonico non indifferente, in quanto la lista di questi verbi speciali è molto lunga.

Vediamo qui di seguito i verbi irregolari più importanti ed utilizzati nella lingua sia parlata che scritta, la conoscenza dei quali diventa imprescindibile se ci si vuole far comprendere senza difficoltà.

Come si può notare, in alcuni casi il verbo nel simple past coincide con quello al participio, ma si deve tenere a mente che questa non è una regola costante.

Un caso speciale è infine il verbo essere (to be), che diventa “was” per la prima e terza persona singolare e “were” per la seconda persona singolare e per tutte e tre le persone plurali del simple past.

 

verbi irregolari inglesi esercizito be (essere): was / were, been

to have (avere): had, had

to give (dare): gave, given

to put (prendere), put, put

to drive (guidare): drove, driven

to beat (colpire): beat, beaten

to come (venire): came, come

to begin (cominciare): began, begun

to eat (mangiare): ate, eaten

to draw (disegnare): drew, drawn

to become (diventare): became, become

to fall (cadere): fell, fallen

to cut (tagliare): cut, cut

to swim (nuotare): swam, swum

to throw (tirare): threw, thrown

to wear (vestire): wore, worn

to see (vedere): saw, seen

to bring (portare): brought, brought

to say (dire): said, said

tp speak (parlare): spoke, spoken

to know (sapere): knew, known

to make (fare): made, made

to pay (pagare): paid, paid

to read (leggere): read, read (nota bene: in questo caso, la pronuncia delle ultime due forme è diversa da quella del presente)

 

Le informazioni presenti in questo articolo sono state prese dal sito www.inglesedinamico.net

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *