Aumentare la popolarità su Instagram

L’evoluzione dei social network è stato ed è ancora oggi uno dei principali mezzi attraverso cui le persone di tutto il mondo puntano a farsi conoscere.

Se il problema della popolarità non sussiste per i personaggi più famosi (celebrità nel mondo dello sport, star cinematografiche e chi più ne ha più ne metta), per le persone che non godono di grande popolarità (e con questa definizione identifichiamo oltre il 90 per cento della popolazione mondiale) diventare conosciuti si fa più difficile.

Un aiuto, a tal proposito, viene dato da Instagram, che se utilizzato in modo corretto permette di ottenere un numero maggiore di seguaci e di feedback positivi su foto, video, e dirette.

Ma come si può spopolare nel web con Instagram? Quali sono le azioni più consigliate a tal scopo? Scopriamolo nel prossimo paragrafo!

 

Come incrementare followers e like Instagram

 

Dove comprare followers instagramPer aumentare la propria popolarità su Instagram ed incrementare il numero di like e followers si possono intraprendere molte azioni, tra le quali meritano particolare considerazione:

  1. l’utilizzo degli hashtag, ovvero dei tag che possono essere attaccati alle fotografie o ai video per accrescerne la visibilità. Ovviamente, non è necessario utilizzare duecento hashtag per raggiungere un numero di persone alto. Ne basteranno due o tre, che ovviamente dovranno essere scelti basandosi su due criteri fondamentali: la pertinenza agli scatti effettuati e la popolarità. Per farsi conoscere al proprio pubblico, infatti, sarà consigliabile usare gli hashtag più popolari;
  2. la condivisione dei propri scatti anche su altri social network, come ad esempio Twitter e Facebook. Per quanto possa sembrare banale, condividere fotografie e video su un maggior numero di piattaforme social aiuta ad ottenere più feedback positivi anche su Instagram. La condivisione può essere effettuata sia manualmente (cambiando le impostazioni all’interno del proprio account e selezionando i social network di interesse in cui si intende pubblicare la foto), oppure installando IFTTT, un servizio che consente di pubblicare automaticamente in Facebook e Twitter gli scatti ed i video condivisi su Instagram;
  3. la creazione di un proprio stile di fotografia ben definito, che passa dalla ricerca di uno stile personalizzato e capace di attirare l’attenzione degli utenti. A questo scopo, è possibile osservare le immagini più visualizzate del momento pigiando sul bottone con la lente di ingrandimento posizionata in basso;
  4. infine, un fattore che fa la differenza nell’aumento della propria popolarità in Instagram è l’interazione con altri soggetti. D’altronde, non si può pretendere sempre che siano gli altri utenti di Instagram a cercarci. Se vogliamo spopolare su questo social network, dovremmo anche noi far vedere che seguiamo i loro scatti ed i loro video. Ciò significa che, quando ne abbiamo l’occasione, dovremmo commentare le loro fotografie citando il soggetto dello scatto e magari altri commentatori. Ovviamente, per fare ciò, sarà necessario cercare fotografie e video che siano pertinenti ai nostri interessi o somiglianti a quelli che noi siamo soliti fare. I complimenti ed i feedback positivi a questi scatti contribuiranno certamente ad attirare l’attenzione sul nostro profilo, e daranno la possibilità di instaurare dei rapporti interpersonali con altri utenti di Instagram.

 

Fonte: www.marketing-seo.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *