Realizzare un sito professionale ed user friendly

Cosa si intende con sito user friendly

 

Si dice sito user friendly un sito internet facile e piacevole da utilizzare, che non stressi l’utente durante la sua consultazione e che sia ritenuto utile e funzionale, tanto da diventare il punto di riferimento del cliente per quello specifico servizio e prodotto.

Un sito conformato su queste basi punta molto alla fidelizzazione del cliente che, riuscendo a completare i suoi acquisti o acquisire le informazioni di cui necessita in maniera pratica e veloce, tornerà a colpo sicuro su quel sito senza perdersi nella consultazione di altri, della concorrenza.

 

Prima caratteristica di un sito user friendly: la grafica

 

L’impatto visivo è la prima cosa a cui l’utente fa caso.

È importante che il sito sia strutturato, anche visivamente, in modo semplice e chiaro, con le varie sezioni ben separate, poche parole chiave che colleghino ad approfondimenti per argomento che saranno consultabili solo se lo si desidera.

In poche parole il cliente deve approdare su una pagina estremamente semplice ed intuitiva, dove trova una carrellata di opzioni velocemente individuabili, grazie a font e colori, per cliccare solo su ciò che desidera leggere o approfondire, senza perdersi in noiose e lunghe spiegazioni da leggere, prima di comprendere che si trova nella sezione di suo interesse.

Consigliabile usare pochi colori e caratteri di grandezza adeguata, bene le formattazioni in grassetto o sottolineato per semplificare ancora di più l’impatto a prima vista.

Evitare il sovraffollamento grafico, che confonde l’occhio e distoglie l’attenzione: poche semplici frasi, posizionate in maniera schematica ed ordinata e link di collegamento ad approfondimenti ben visibili ed intuibili.

 

Seconda caratteristica di un sito user friendly: i contenuti

 

Il pubblico che approda sui siti internet alla ricerca di prodotti o servizi è formato da un ampio ventaglio di persone.

È necessario arrivare a tutti ed essere alla portata di tutti.

I contenuti del proprio sito devono essere espressi in maniera semplice e comprensibile: se è necessario utilizzare un linguaggio tecnico è bene che ci sia sempre una spiegazione dei concetti espressi utilizzando parole semplici, evitare voli pindarici e spiegazioni troppo complesse e ridurre il tutto a testi ben scritti e corretti ma fruibili da tutte le tipologie di persone.

L’incomprensione di quanto si sta leggendo è uno dei principali motivi di scoraggiamento da parte di potenziali clienti.

 

Terza caratteristica, la velocità

 

Viviamo nell’epoca del mordi e fuggi, del clicca e trovi, del tutto in pochi secondi.

Se il cliente clicca su un sito e questo ci mette troppo tempo a caricare, spesso, viene chiuso e cercato lo stesso prodotto e servizio altrove.

La buona funzionalità di un sito web è fondamentale per conquistare un buon portafoglio clienti fidelizzati.

Assicurarsi, quindi, di non caricare troppo il proprio sito di immagini, colori ed informazioni non prettamente utili e renderlo veloce e scattante in modo che riesca a caricare ogni pagina in massimo 5 secondi.

Sempre a proposito di velocità è bene strutturare il proprio sito in modo che sia velocemente individuabile ciò che si cerca: utilizzate scelte grafiche che aiutino l’utente a trovare a colpo d’occhio ciò che sta cercando.

Con questo articolo avete quindi capito quanto sia importante la struttura e realizzazione siti professionali e ben fruibili dai possibili clienti che vi approdano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *