Le domande frequenti sul noleggio

Prima di noleggiare un auto sorgono innumerevoli domande, soprattutto per chi non lo ha mai fatto. Vediamo quindi quali sono quelle più frequenti per avere un quadro chiaro delle varie procedure.

Cosa serve per noleggiare un’auto?

noleggio auto

La patente di guida in corso di validità, conseguita da almeno da un anno e la carta di credito.
Il guidatore non dovrebbe avere meno di 25 anni, ma questa soglia può scendere fino ai 19 anni di età, per guidare però solo auto di piccola cilindrata. Tutto comunque dipende dalle regole imposte delle varie compagnie di autonoleggio.
Serve anche una carta di credito con i numeri in rilievo e che non sia una ricaricabile, una debit card o una prepagata.
Al momento del noleggio infatti verrà bloccata una cauzione a garanzia, per tutta la durata e sarà di nuovo disponibile al rientro dell’auto se non ci sono danni. E’ per questo che la stessa carta di credito deve avere un plafond sufficiente e sempre disponibile.
La carta di credito deve essere necessariamente intestata al guidatore, altrimenti si può ovviare con l’aggiunta di una seconda guida con un sovrapprezzo.

Come si paga il noleggio?

E’ possibile pagarlo direttamente in fase di prenotazione on line sul sito della compagnia di autonoleggio. Se invece prenotate con un broker assicuratevi sempre che il pagamento sia andato a buon fine, chiamando la vostra banca.
Pagate preferibilmente con la stessa carta di credito che userete al banco. Raramente le compagnie di autonoleggio accettano il pagamento in contanti, anche dei servizi aggiuntivi come per esempio il GPS o il seggiolino. L’importo infatti viene defalcato dalla carta di credito.

Cosa succede se l’auto viene danneggiata durante il noleggio?

Le opzioni possibili sono due e variano se avete stipulato o meno un’assicurazione totale (la Kasco).
Nel caso in cui non abbiate la Kasco, l’importo del danno verrà calcolato in base a una tabella predeterminata dalla stessa compagnia di noleggio. Solitamente i graffi inferiori a 5 cm non comportano addebito, tutto il resto si.
L’assicurazione inclusa nel noleggio di solito è con franchigia, cioè è possibile risarcire fino a un tetto massimo l’incidente o il danno. (per fare un esempio, rispettivamente fino a 800 e 1200 euro).
Nel caso invece abbiate scelto una copertura totale, non pagherete alcun importo, anche nel caso in cui la responsabilità sia vostra.
Verificate sempre se c’è qualche parte dell’auto (per esempio i danni al tetto) che non siano inclusi nella copertura totale.

Posso riconsegnare l’auto in un’altra città?

Si, pagando il rilascio. Basta che ci sia una stazione della stessa compagnia.

Posso prolungare i giorni di noleggio?

Si, a patto che l’auto non sia necessaria per un altro cliente, cosa che accade spesso in alta stagione. Basta informare telefonicamente l’ufficio dove l’avete ritirata.

Considerate che un giorno include le 24 ore e, se per caso tornate di notte, potete riporre le chiavi nella cassetta in prossimità dello stesso ufficio di noleggio (la key box).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *