Come avere addominali scolpiti: il programma giusto

Programma di allenamento addominali: ciò che bisogna sapere

Avere un ventre piatto ed addominali scolpiti è al giorno d’oggi il sogno di tantissime persone al mondo. Non solo gli uomini, ma anche moltissime donne desiderano avere una silhouette soda e tonica che faccia apparire il corpo sano e in forma. Naturalmente per avere un ventre sottile e scolpito non ci si può affidare al caso ma bisogna seguire un programma addominali specifico che faccia al caso proprio. Bisogna ricordare però che ogni corpo è diverso dall’altro e non tutti i programmi di allenamento possono essere giusti per qualsiasi persona. Tuttavia esistono comunque alcuni esercizi che possono essere messi in pratica da tutti, anche da chi è alle prime armi e preferisce allenarsi a casa.

Addominali scolpiti: gli esercizi da seguire

La prima cosa da fare consiste sicuramente nell’avere costanza: gli esercizi devono essere fatti frequentemente per poter riscontrare dei risultati effettivi e visibili. Il primo allenamento che si può fare semplicemente a casa è il leg raise, in modo tale da allenare sia le gambe che l’addome. Tale esercizio deve essere fatto in tre set da quindici ripetizioni ciascuno e consiste nel sollevare ed abbassare le gambe al livello dell’addome. Un altro esercizio sicuramente molto utile è fare i crunch a terra (che consiste nel portare le mani al livello dei talloni) per tre set da venti ripetizioni. Anche gli addominali obliqui (fatti per 3 set da dieci ripetizioni per lato) rappresentano un ottimo allenamento per chi non è molto esperto ma vuole allenare gli addominali. Infine si può concludere l’allenamento con un’isometria della durata di sessanta secondi.

Dieta per addominali: cosa mangiare

Oltre all’esercizio fisico costante naturalmente per avere pancia piatta ed addominali bisogna anche seguire un’alimentazione corretta. Esistono infatti degli alimenti che più di altri possono favorire il grasso addominale e per tale ragione vanno evitati o comunque ridotti nelle quantità. Per un addome scolpito bisogna diminuire l’assunzione di carboidrati ad alto indice glicemico preferendo invece quelli a basso indice glicemico. Bisogna eliminare i fritti, i dolci e i latticini prediligendo cibi come frutta e verdura, carne bianca (come pollo e tacchino), frutta secca, cereali integrali e legumi. Assolutamente vietato invece l’assunzione di alcool oppure bevande gassate: al contrario è opportuno bere almeno due litri di acqua al giorno aiutandosi anche con infusi e tisane drenanti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *