Noleggio gazebo: modelli e prezzi

Prendere in affitto un gazebo è la giusta idea per rimediare ad una carenza di spazio in caso di piccole feste, matrimoni, o altre manifestazioni.

Oltre a garantire una giusta copertura, l’impiego del gazebo permette di creare giochi di spazi, movimentando in un certo senso la percezione spaziale, come se l’area utilizzata fosse più grande rispetto alle dimensioni reali.

Essendo il gazebo una struttura molto versatile e facilmente adattabile a qualsiasi tipo di situazione, è molto richiesto e noleggiato per molti tipi di eventi.

Spesso i gazebo sono realizzati con materiali ignifughi e impermeabili, e le dimensioni standard variano dai 3×3 metri fino ai 6×6 metri. Se ne possono trovare anche di forma rettangolare.

Solitamente le strutture dei gazebo sono in alluminio e le coperture in PVC.

 

Quali sono i modelli di gazebo in affitto

 

I modelli di gazebo presenti sul mercato sono abbastanza diversificati.

Tralasciando quelli che si acquistano per essere montati in pianta stabile in giardino o sul terrazzo, fatti di materiali differenti come il legno, l’acciaio, la ghisa o il ferro battuto, i gazebo a noleggio o in affitto sono molto più pratici.

I modelli disponibili variano in base al budget disponibile e soprattutto in base all’utilizzo che se ne deve fare.

Se si ha un budget contenuto ci sono i gazebo estensibili, garantiscono una buona qualità e si possono richiudere in una sacca provvista di ruote. Inoltre questi gazebo possono essere accessoriati.

Ci sono poi i gazebo professionali, chiamati anche Pagoda, che hanno le sezioni più larghe del palo e dispongono di coperture ignifughe.

Sono ideali per gli eventi che devono avere una lunga durata, oppure se devono essere sistemati in posti che sono esposti a venti forti.

Se si ha bisogno di noleggiare dei gazebo per dei ricevimenti all’aperto, si possono trovare modelli abbastanza eleganti dal punto di vista estetico che assicurano un buon riparo dal sole e dalla pioggia.

Ci sono poi i gazebo più semplici, utilizzati per le raccolte firme, oppure street marketing, che generalmente non sono di molte pretese.

 

Quali sono i prezzi per prendere a noleggio un gazebo a Roma

 

Il prezzo per noleggiare un gazebo  a Roma ovviamente varia in base all’utilizzo che se ne deve fare, quindi varia anche a seconda del modello di gazebo.

Per esempio se il gazebo da noleggiare serve per qualche cerimonia da allestire all’esterno, bisogna cercare un modello di gazebo che sia molto curato esteticamente, oltre ad essere funzionale.

Per noleggiare un gazebo da cerimonia quindi, è molto probabile che si arrivi a dover pagare circa 450 euro.

Un gazebo più semplice, di dimensioni pari a 3×5, può essere noleggiato invece a meno di 200 euro.

Si evince quindi una discreta differenza.

Se si vuole risparmiare senza rinunciare all’estetica si può ricorrere a qualche piccolo stratagemma.

Per esempio si può noleggiare un gazebo o più di uno standard, e abbellirlo successivamente con qualche idea fantasiosa.

In ogni caso conviene sempre fare un giro di preventivi prima di prendere la decisione definitiva e capire bene il prezzo del noleggio, in quanto la variazione del prezzo può essere notevole da noleggiatore a noleggiatore.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *