Come capire attentamente la quotazione oro

Spesso si sbaglia nel comprendere la quotazione oro.

Molte persone fanno confusione tra le quotazioni del mercato e quelle dei compro oro.

Per comprendere bene la quotazione oro non bisogna far confusione tra quello valutato sul mercato e quello che invece viene applicato dai compro oro. Sui principali mercati detti ‘OTC’ c’è una quotazione oro diversa da quella utilizzata dai compro oro che valuta l’oro usato ed i preziosi in genere.

La quotazione del mercato è quella del fixing ossia quella dei lingotti per intenderci perchè proprio di lingotti a 24 carati si parla, quando ci sono le consuete contrattazioni nel campo del mercato aurifero. In questo caso viene messa in stretta correlazione la richiesta tra venditori e compratori con lo scopo di riuscire a trovare un equilibrio stabile.
Questa quotazione oro è diversa da quella che usa il compro oro che invece adopera una maniera disuguale da quella citata precedentemente.

dal sito di OroFirst si può apprendere la quotazione oro
Il compro oro valuta la quotazione oro a seconda delle caratteristiche dei gioielli.

Il compro oro serve anche da punto di riferimento.

La quotazione oro presso il compro oro viene utilizzata specialmente da quelle persone che vogliono vendere gioielli usati o perchè inutilizzati o perchè hanno intenzione di fare un piccolo affare con l’oro di famiglia.
Il compro oro ha un modo diverso di quotare gli oggetti.
Innanzitutto dovete essere a conoscenza che i gioielli un tempo acquistati in gioielleria, non sono tutti di oro puro anche perchè sarebbe stato impossibile lavorarli e strutturarli. I gioielli di famiglia come bracciali, collane, anelli e piccoli ninnoli, sono composti in parte, da materiale più scadente come il rame.

Gli operatori professionali presenti nei negozi compro oro, si accertano prima di dare una quotazione corretta, della punzonatura impressa sul gioiello ossia il segno impresso nel metallo dalla ditta che ha prodotto l’oggetto. Attraverso segni specifici quali ’10k, 14k, 18k, 22k e 24k’, si potrà sapere della precisa quotazione oro.

Il compro oro comunque, rimane sempre un punto di riferimento affidabile per far comprendere all’investitore se è il momento adatto per vendere.
La quotazione dell’oro si può apprendere anche online.

Diversi siti, attraverso una speciale piattaforma, vi indicano la corrente quotazione dell’oro.
Ci sono siti che attraverso una particolare piattaforma, danno modo agli investitori di sapere la corrente quotazione dell’oro. Solitamente questi siti posseggono l’oro delle persone che lo ‘allocano’ cioè lo fanno stare in custodia in camere blindate. Collegandosi ai siti internet in questione, la quotazione dell’oro viene verificata in tempo reale tanto che l’investitore sempre via web, può decidere se vendere e ricavare una discreta somma di denaro.
L’oro può essere venduto in qualsiasi momento si ritenga opportuno e si verrà in possesso di un bonifico entro 24 ore.
La verifica della quotazione dell’oro avviene giornalmente e la compra vendita dei beni auriferi, sussegue nella propria valuta.
Ovviamente questo servizio ha un costo in cui però, sono compresi sia i servizi assicurativi che quelli di custodia.
Il mercato dell’oro con relativa verifica della quotazione, rimane aperto tutto il giorno e basta collegarsi per avere un’idea dell’andamento in quella specifica ora.
Questa singolare metodica per verificare la quotazione reale dell’oro è stata ideata perché gli investitori non avevano modo di accedere al mercato professionale del mercato dell’oro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *