Tre esempi di video aziendale di successo

Gestire un’azienda, che sia di grandi o piccole dimensioni, non è un compito facile. Bisogna prendersi cura di contabilità, risorse umane, bilanci e rapporti esterni cercando di destinare risorse e personale in modo equilibrato ed efficace. L’azienda, tuttavia, non è caratterizzata da sole attività “lavorative” ma anche da un forte bisogno comunicativo interno ed esterno, funzionale alla corretta veicolazione di un’immagine professionale ed affidabile. In questo frangente i video aziendali possono essere lo strumento ideale per vari scopi e in questo articolo vedremo tre buoni esempi che potrebbero fare al caso tuo. 

Qualità dei video: agenzia o fai da te?

Per la realizzazione video aziendale, ovviamente, occorre qualità, originalità ed efficacia comunicativa. Prima di soffermarci sulle situazioni in cui questi potrebbero rivelarsi utili sarebbe opportuno chiarire che è preferibile affidarsi a professionisti qualificati per ottenere migliori risultati. Procedere da soli non è sbagliato ma, in alcuni casi, potrebbe rivelarsi una scelta più costosa. Difatti dovrai acquistare i mezzi e gli strumenti per girare e montare i video oltre a investire del tempo per portare a compimento tutta la realizzazione. Vale davvero procedere da soli? Questa è una risposta che solo tu puoi conoscere in base alle tue disponibilità di tempo e budget. 

1. Condividere i successi

Non c’è strumento migliore del video aziendale per enumerare i successi raggiunti e mostrare ai clienti o ai collaboratori i passi avanti compiuti dal tuo business. I video di questo genere possono avere risvolti positivi nei clienti migliorando la percezione dell’immagine ma possono anche suscitare emozioni positive tra i collaboratori e, quindi, motivarli a lavorare ancora meglio. 

2. Lanciare una nuova attività

Se la tua azienda sta per affrontare grandi cambiamenti non c’è momento migliore per mostrarli al mondo attraverso un buon video. Ogni grande passaggio e ogni novità può essere annunciata con un video aziendale di grande effetto che può essere impiegato come spot promozionale o come messaggio di benvenuto sul sito web. 

3. Formazione e collaborazione

Infine i video aziendali possono essere impiegati per accrescere lo spirito di collaborazione tra i dipendenti e veicolare importanti informazioni sui loro compiti. I video aziendali possono essere formativi e informativi per essere utilizzati durante le occasioni dedicate ai dipendenti come feste o convegni. In queste occasioni è necessario uno stile comunicativo motivazionale affinché i collaboratori si sentano parte di una grande famiglia dove il contributo di tutti è importante. 

Conclusioni: l’utilità dei video aziendali

Uno dei principi più importanti della comunicazione dice che “se non hai nulla da dire è preferibile tacere”. Questo principio è valido sia per le comunicazioni interpersonali che per quelle istituzionali e ci fa capire che i video non sono un accessorio per abbellire l’azienda ma un mezzo di comunicazione finalizzato a precisi obiettivi che, rispetto ad altri mezzi, in grado di veicolare il messaggio in maniera più veloce e diretta. Quindi un video non ha motivo di esistere se non c’è alcuna finalità comunicativa, così come i canali social o il sito web. Non bisogna dotarsi di certi strumenti solo perché sono di tendenza ma perché il tuo business plan lo prevede, includendo anche costi, opportunità e obiettivi da raggiungere. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *