Produzione video virali: cosa sono gli spot virali?

Sono sempre di più le aziende che puntano alla realizzazione di spot virali, ma la maggior parte di essi non riscuotono il successo sperato. La  motivazione? E’ molto semplice:  uno spot pubblicitario virale per essere efficiente deve possedere alcune caratteristiche fondamentali, ovvero:

  1. qualità e originalità
  2. suscitare nell’interlocutore emozioni
  3. attirare la sua attenzione entro i primi 5 secondi
  4. inserire la call to action

Ma cosa sono gli spot virali?

Sono dei messaggi che si diffondono alla velocità della luce. In pratica l’utente clicca sullo spot, se questo lo colpisce in modo particolare allora lo condivide ai suoi amici che a loro volta se sono anch’essi interessati, questi lo girano ad altre persone creando appunto, viralità.

Se hai un’azienda e vuoi renderla visibile allora ti consigliamo vivamente di rivolgerti ad una buona agenzia di produzione video virali.

Così facendo i risultati saranno più che garantiti. Grazie alla professionalità e all’efficienza di un personale altamente qualificato, l’immagine aziendale migliorerà sensibilmente.

In uno spot pubblicitario la comunicazione è fondamentale, se il messaggio viene comunicato male purtroppo le conseguenze che si avvertiranno non saranno affatto piacevoli.

La campagna virale è una campagna che deve essere sudiata in ogni minimo dettaglio. Il messaggio deve essere breve, coinciso, particolarmente accattivante e soprattutto deve essere diretto.

Il marketing virale è un’ottima strategia perchè se ben studiata sfrutta ogni forma di sfaccettatura del passaparola, però bisogna affidarsi a persone esperte del settore.

I video migliori nascono da intuizioni vincenti ma i dettagli come è stato illustrato precedentemente vanno studiati con estrema attenzione e dedizione.

E’ stato appurato da svariate ricerche che il pubblico preferisce video brevi, ma soprattutto sceglie nei primi secondi se continuare a vedere lo spot oppure no. Quindi a tal senso è necessario che l’apertura sia coinvolgente e intrigante. Una buona regola è: svelare a poco a poco e non subito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *