Caratteristiche delle porte blindate

Le porte blindate, utilizzate agli ingressi delle abitazioni (case, ville, appartamenti), degli esercizi commerciali e degli uffici, sono per loro stessa definizione progettate e strutturate in modo da assicurare protezione e sicurezza di alto livello contro i tentativi di effrazione e di scasso. Fanno parte degli elementi strutturali che assicurano la “difesa passiva” dell’immobile, in quando sono dotate di caratteristiche antiscasso: devono infatti proteggere ed evitare intrusioni dall’esterno, che ladri e malintenzionati si introducano all’interno e, in generale, qualunque accesso non autorizzato.

Sei in cerca di una porta blindata a Torino ?

porta blindata

Il grado di sicurezza che offrono è determinato dalla classe di sicurezza a cui appartengono: più la classe è alta (il livello più alto è il numero 6), più la porta blindata resiste a tentativi di scasso ed effrazione, fatti anche con strumenti particolari e complessi. Inoltre, il grado di protezione offerta dipende anche dai materiali con cui la porta è realizzata e dagli accorgimenti costruttivi impiegati.

Ogni porta blindata, comunque, è dotata di alcuni elementi specifici, oltre che da quelli costitutivi basilari:

– un telaio dotato di profili in acciaio scatolari con uno spessore minimo di 2 mm. Il telaio è dotato anche di una piega a Z sul lato in cui si trova la serratura, che deve essere ancorato al muro in modo diretto tramite l’uso di staffe. È invece ancorato al pavimento con ferro pieno con uno spessore minimo di 10 mm;
– un’anta in doppia lamiera in acciaio (una esterna ed una interna)con uno spessore variabile dai 2 ai 1,5 mm. Le porte blindate di classe più alta possono avere anche una terza lamiera in acciaio, in modo da proteggere ulteriormente la serratura;
– cerniere saldate tra l’anta ed il telaio;
– una serratura di sicurezza, capace di resistere ai tentativi di scasso e di effrazione (nel caso di serrature con cilindro a profilo europeo, quest’ultimo deve essere protetto da un defender, che deve essere montato più possibile raso porta).

Le maggiori protezioni sono date da serrature a tripla mappa;
– zanche incassate nel muro;
– montanti di rinforzo;
– un controtelaio;
– eventuale coibentazione termoacustica (per l’isolamento termico acustico);
– un longarone di rinforzo;
– una maniglia;
– un cilindro di sicurezza a rinforzare la serratura;
– aste di chiusura;
– un deviatore di chiusura;
– una doppia guarnizione di battuta.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *